Pensiero sistemico per inquadrare questioni dinamiche e ridurre le ambiguità - Modulo 2 - SKOPIA Anticipation Studies

Richiedi lo sconto dedicato a SOCI AFI e IIF

Perché partecipare?

Cambiando cornici cambia il significato di ciò che osserviamo.

Non sempre quelle che usiamo, o siamo abituati ad usare, sono le migliori e comunque non sono mai le uniche.

Il modulo introduce ad alcuni strumenti per comprendere meglio le proprie cornici e quelle dei nostri interlocutori (spesso inconsapevolmente diverse o addirittura contraddittorie), per pensare meglio i cambiamenti rilevanti nei sistemi di interesse, per mappare relazioni molti-a-molti, facendo emergere assunzioni da validare e intuizioni utili a orientare decisioni.

Struttura del corso

Il modulo consiste di 2 incontri online di 90 minuti, interattivi e intensivi, con il supporto di materiali precedentemente condivisi, e di esercizi autonomamente svolti tra i due incontri, su cui i partecipanti riceveranno un feedback.

I concetti e gli strumenti del modulo: 

  • diagrammi di comportamenti nel tempo 
  • cornici temporali e cornici spaziali 
  • cerchi delle connessioni
  • elementi di coaching sistemico 

Programma

Primo livello (27 – 29 agosto 2024) - Mappare i sistemi

Nel primo livello si sviluppano le competenze e strumenti di base che aiutano ad ampliare la propria comprensione dei sistemi e migliorare l’efficacia degli interventi su problemi complessi.

Impareremo a:
  1. vedere (e far vedere) gli “interi” (big picture)
  2. riconoscere e definire le “cornici” più utili tracciare e comprendere il comportamento nel tempo dei sistemi
  3. esplicitare modelli mentali e modelli causali (spiegazioni di come funziona la realtà) comprendere come i modelli mentali influenzano il presente e i futuri possibili
  4. integrare prospettive di breve e di lungo periodo.
Secondo livello (30 – 31 agosto 2024) - Facilitare il pensiero sistemico

Il secondo livello propone un’introduzione alla pratica di Pensiero Sistemico nei gruppi e nelle organizzazioni per migliorare i processi partecipativi, l’apprendimento organizzativo, la definizione di piani e strategie.

Impareremo a:

  1. modellare sistemi-problemi in gruppo (elementi di “modellazione partecipativa”)
  2. modellare il cambiamento di quantità (modelli Stock&flows)
  3. riconoscere strutture ricorrenti dette Archetipi Sistemici o Trappole Sistemiche e le vie d’uscita
  4. definire piani e strategie sulla base delle strutture sistemiche (anziché sugli eventi)

Prezzi e Modalità

MODULO 2

9 e 15 maggio dalle 12 alle 13.30

€300 IVA ESCLUSA
Pensiero Sistemico per inquadrare dinamiche e ridurre le ambiguità nella definizione di strategie
ACQUISTA
MODULO 3

4 e 11 giugno dalle 12 alle 13.30

€300 IVA ESCLUSA
Pensiero Sistemico: modelli mentali e modelli causali di realtà
Scopri di più

Docenti del corso

Compila il form e scarica la Brochure

Online

Si